FacebookTwitterRSS Feed

Warning: getimagesize(http://www.rifondazionegenova.org/Joomla_1.5.20_ita-Stable/data:image/jpeg;base64,/9j/4AAQSkZJRgABAQAAAQABAAD/2wCEAAkGBxMSEhUTExMWFhUXFyEbGRcYGB4dIRkeIB4fHxofGB0dHSggHR8lIB4bITEhJikrLi4uIh81ODMsNygtLisBCgoKDg0OGhAQFSsdHR0rKy0tLSstKy0tLS0tLS0tKy0tKy0tKy0tKysrLSsrKystLS03LSstKy0rLS0wLS4tK//AABEIAPsAyQMBIgACEQEDEQH/xAAcAAACAwEBAQEAAAAAAAAAAAAABQQGBwMCCAH/xABNEAACAQMCAwUEBgQMAwYHAAABAgMABBESIQUTMQYiQVFhBzJxkRQjQoGhwTNSYrEVJENjcoKSorKzwtF0o/BTc4OT0uEXJTREVGTD/8QAFwEBAQEBAAAAAAAAAAAAAAAAAAECA//EACURAQEAAQQABAcAAAAAAAAAAAABEQISITEikcHwAzJBUXGBof/aAAwDAQACEQMRAD8A2KiiigKKWX0x+k20YdhkSuyjoyqoXvfBpEI+FQOIGSRpMXEkax3KR6Ywg1CRYMAsUJGDIx2x18cUFioqncW4rOskrjmrAitEHJjCFkQu0mQeZqDo0Z2C4z1J2ncS44TzPozibVGixCIxt3y7hipLBSQuGwzAYTwzuFjoqmvf3XLB1uot4256EKzyqXkjDlk6SKkZlwmzHIHhXt5pJIXke6kiaNFEccZAJcxqVZ8gmRnY4Ce6RtgnOAt9FJuPSSqIXyRGrjnIjYZsjChD1OHIJQEFhsCfdbnwfiReSNOYHykzN0OCsqBASBsQrEaaB7RVdtJLs3ojd4+VGryNoJywkdhbhgVAGlVcYyckZr9vOITfTFCLJyI2WNyNGhmk66snmErqiI0jG75J8AsNFVviV4/01IVkkDMYyo2EeMu0oYlSWZkjbC9dsjTgsF8XFZ0Eb in /web/htdocs/www.rifondazionegenova.org/home/Joomla_1.5.20_ita-Stable/plugins/content/fb_tw_plus1/fb_tw_plus1.php on line 1527

Alla faccia del decoro!

AddThis Social Bookmark Button

Il Comune di Genova ha deciso che chi cercherà da mangiare, o altro, tra i bidoni dell'immondizia sarà multato di 200 €. 

Questo fatto è di una gravità inaudita, ma la risposta dell'assessore Garassino ha ancor più i toni della presa in giro : "La applicheremo con rispetto nei confronti delle persone indigenti".
Il rispetto menzionato dal signore in questione ci domandiamo quale sarebbe. Non fosse vero, ci si potrebbe ironizzare sopra, purtroppo è tutta farina del suo sacco. È da mesi che il Partito della Rifondazione Comunista di Genova chiede le dimissioni di questo sceriffo improvvisato e piuttosto maldestro. Ribadiamo che la povertà non ha nulla a che vedere con il decoro urbano, incentivato dal pacchetto Minniti. Per noi sarebbe auspicabile una normativa sul decoro politico di questa giunta comunale che è pari allo zero. 
Proprio per questo, ancora una volta chiediamo all'assessore Garassino di dimettersi.

Partito della Rifondazione Comunista
Federazione di Genova.

Immagin di Mauro Biani 2016