5357007
Today
Yesterday
This Week
Last Week
This Month
Last Month
All days
359
1907
11961
5330197
39441
62286
5357007

Your IP: 34.201.121.213
Server Time: 2019-07-19 03:55:07
FacebookTwitterRSS Feed

Catalogo nuovo


Warning: getimagesize(http://www.adelphi.it/spool/1bf64278d3d6ec3d36b11a6f08a965cb_w190_h_mw_mh.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.rifondazionegenova.org/home/Joomla_1.5.20_ita-Stable/plugins/content/fb_tw_plus1/fb_tw_plus1.php on line 1527

Roberto Bolano: "un romanzetto lumpen"

AddThis Social Bookmark Button

Edito da Adelphi la nuova versione del romanzo che lo scrittore cileno Roberto Bolano aveva pubblicato con il nome di un "romanzetto canaglia". Come tutti gli altri libri dello scrittore cileno il romanzo è disponibile per il prestito gratuito presso la Biblioteca Popolare Antifascista in Vico dietro il Coro di San Cosimo. Info: 3927390542

 

«Ormai sono una madre e anche una donna sposata, ma fino a non molto tempo fa ero una delinquente». Così comincia il breve, folgorante racconto dell'adolescenza di Bianca: ancora un personaggio, fra i tanti creati da Bolaño, che difficilmente dimenticheremo. Rimasti orfani dei genitori, Bianca e suo fratello scivolano a poco a poco in un'esistenza di ottusa marginalità, che li porterà a non uscire quasi più dall'appartamento in cui si sono rinchiusi, e dove passano nottate intere a guardare la televisione. A loro si aggregheranno due improbabili soggetti, «il bolognese» e «il libico», con i quali la ragazza dividerà a turno, svogliatamente, il letto – senza quasi sapere con chi lo sta facendo. Un giorno però entrerà nella loro vita un ex campione mondiale di culturismo, diventato cieco in seguito a un incidente, che tutti chiamano Maciste perché è stato un divo dei film cosiddetti mitologici. Uno che forse ha dei soldi, soldi che si potrebbero scovare e rubare. Con questo strano essere, che la attrae e la respinge al tempo stesso, Bianca vivrà una relazione che, nata sotto il segno della prostituzione e dell'inganno, si trasformerà invece in qualcosa di assai simile a ciò che chiamiamo «una storia d'amore».

Share